Curriculum Vitae Direttore Artistico

Direttore Artistico Tonino Cau

Tonino Cau, Cavaliere della Repubblica per meriti culturali, nato a Neoneli (Or) nel 1955. Diploma di Perito Industriale. Ha insegnato per trent’anni nella Formazione Professionale.

Fondatore e Direttore artistico e amministrativo dei tenores di Neoneli, di fatto dal 1976,anno di fondazione. Ufficialmente si fa riferimento al "verbale" degli associati, in cui risulta l'incarico formale affidato in data 12 gennaio 2004.

Tonino Cau

Egli è il socio fondatore che scrive la quasi totalità dei testi del repertorio canoro, che inventa e struttura, organizza e realizza i progetti artistici e gli spettacoli, in Sardegna e fuori.

Sulla esperienza del gruppo ha scritto alcuni libri e opuscoli, ha curato pubblicazioni tematiche legate a progetti specifici, ha creato progetti multimediali e audio-video, eventi unici di spettacolo, contaminazioni, ecc.

Nella fattispecie, come autore, ha pubblicato:

  • 1993 – VITE FUORI, Storie sconosciute di sardi lontani, libro scritto con Paolo Pillonca. I sardi lontani (d’Europa, Argentina, Brasile, Canada, Australia…) si raccontano.
  • 1994 - VERSOS DE CUNCORDIA, Storia e canzoni del Coro di Neoneli, Libro/CD (Condaghes-SS). Poesie dell’autore cantate dal coro, dedicate a tematiche sociali. Prefazione di Alberto Mario Cirese
  • 1995 - Su ballu ‘e su fogu, Terra Nostra, Finas s cando? Un video per l’ambiente. Videocassetta per le scuole sarde sui danni e la prevenzione degli incendi estivi, impostata su tre brani tematici che sono le colonne sonore dei video medesimi.
  • 1998 - TERRA NOSTRA: Coro di Neoneli, un contributo per l’ambiente. Videocassetta VHS per le scuole sarde. Ancora un contributo alla tutela ambientale, i nostri versi per difendere la natura.
  • 1999 - ISTEDDOS, rimas e logos amenos, libro di Tonino Cau: antologia di composizioni scelte dedicate all’ambiente. Con dedica di Ugo Gregoretti.
  • 1999 - Tenores di Neoneli: Contos, Cantos, Incantos, Un canto millenario oltre il 2000, libro di Tonino Cau: la nascita, lo sviluppo e il repertorio del coro di Neoneli.
  • 2000 - BALENTìAS, libro di Tonino ed Eliano Cau, con CD omaggio: poesie e racconti sull’ambiente e il suo rispetto. Il dualismo tra chi l’ambiente lo distrugge e chi lo difende ad ogni costo.
  • 2001 – BOGHES LONTANAS, libro di Tonino Cau, foto di S.Ligios. Racconti e poesie, immagini di un tour mondiale tra gli emigrati, effettuato dai tenores di Neoneli nel biennio 2000-2001.
  • 2003 – D@e Coro, libro di Tonino Cau, con omonimo Cd Rom allegato. Racconti e poesie, anno per anno, dell’itinerario artistico dei tenores di Neoneli.
  • 2014 – ZUIGHES, libro di Tonino Cau, 800 ottave in rima sarda, sulla storia dei Giudicati sardi.

 Ha ovviamente  ideato e curato le pubblicazioni audio del gruppo (LP, MC, CD, CDRom, CDCard, DVD):

  • 1978 - CORO DI NEONELI: VOLUME 1° (AEDO-CA)-MC
  • 1979 - CORO DI NEONELI: VOLUME 2° (AEDO-CA)-MC/LP
  • 1979 - CORO DI NEONELI: "CHANSONS ET MUSIQUES DES BERGERS DE SARDAIGNE" (ARION-FRANCIA)-LP/CD
  • 1980 - CORI VARI:"LES CHANTS POLIPHONIQUES DE SARDAIGNE" (ARION - FRANCIA)LP/CD
  • 1981 - CORO DI NEONELI: "SENTIDOS" (AEDO-CA)-MC/LP
  • 1983 - CORO DI NEONELI: "CANTOS DE PAGHE" (TKR-SS)-MC
  • 1985 - CORO DI NEONELI: "ISTORIAS" (TKR-SS)-MC
  • 1986 - CORO DI NEONELI: "DEGH'ANNOS" (TKR-SS)-MC
  • 1988 - CORO DI NEONELI: "SU MUNDU NOU" (TKR-SS)-MC
  • 1992 - CORO DI NEONELI: "ANDARE...ANDARE" (FUA'-OR)-MC
  • 1996 - CORO DI NEONELI, Trio Jazz Vinaccia, Brunborg, Andersen: "‘MBARA BOOM" (diffusione Norvegia)-CD
  • 1996 - Tenores di NEONELI: "TERRA NOSTRA" (Psycho Records-Milano)-MC/CD
  • 1998 - CORO DI NEONELI, Trio Jazz Vinaccia, Brunborg, Andersen: "‘MBARA BOOM" (POLYGRAM-Oslo-Londra)-CD. Diffusione mondiale
  • 1988 - CORO DI NEONELI: "SOS MONTES DE IDDA MIA" (TKR-SS)-CD
  • 2000 - BARONES, CD e MC, con la partecipazione straordinaria di Francesco Baccini, Angelo Branduardi, Elio, Francesco Guccini e Luciano Ligabue.
  • 2003 - CORO DI NEONELI: VOLUME 1° (Frorias-CA)-CD
  • 2003 - CORO DI NEONELI: VOLUME 2° (Frorias-CA)-CD
  • 2003 – D@e Coro, doppio Cd audio, con 15 inediti e nove famosi brani rifatti.
  • 2003 – D@e Coro, dvd, la storia del coro
  • 2003 – Epuru andat, Cd Rom e Cd card multimediali sulla carriera del coro.
  • 2004 – Tenores di Neoneli-, Cd “La biblioteca dell’Identità, UNIONE SARDA.
  • 2005 – BARONES, Cd “La biblioteca dell’Identità, UNIONE SARDA.
  • 2005 – DEUS TI SALVET MARIA, Cd di testi di Bonaventura Licheri di Neoneli.
  • 2006 – DEUS TI SALVET MARIA, Libro di inediti di Bonaventura Licheri, di Neoneli. A cura di Eliano Cau.
  • 2006 – dal 1976…, dvd antologico per il Trentennale artistico.
  • 2009 – D@e Coro, doppio Cd audio, con 15 inediti e nove famosi brani rifatti. Remix.
  • 2014 ZUIGHES, produzione libro e spettacolo omonimo
  • 2016  -- Organizza e dirige l'annualità BARANTA (Quarantennale artistico)
  • 2017 – GRAMSCI, un’Omine, una Vida. Libro di Tonino Cau, 930 ottave in rima sarda, sulla vita e le opere di Antonio Gramsci- Creazione e DA omonimo spettacolo.

Ha inoltre organizzato e coordinato i progetti originali del gruppo: A tenore, Boghes noas, Raighinas, Cantos e contos, Vite fuori, Rei, Boghes Lontanas, L’esilio del Re (con la Cooperativa Teatro di Sardegna), Sos Tatarinos, Passaggio di testimone, Barones, A bogh’e ballu, In iscola, Cunsònu, NeonElio, Terra nostra, Atòbios, ‘Mbara Boom, D@e coro, Cunsònu e ballos, Chistiones, Deus ti salvet Maria, In Sese, Chimbetresoto, Babbos e fizos, Cunfrontos, ZUIGHES, Fados, GRAMSCI, un'Omine, una Vida....

Nei progetti citati sono stati coinvolti decine di artisti sardi, nazionali ed esteri (Peppino Marotto, Luigi Lai, il Duo Puggioni, Paolo Pillonca, I Tetes de Bois-per la FAO, in mondovisione-, Orlando Mascia, il Trio Cocco, Bruno Camedda, Dino Madau, Le Balentes, Gianni Atzori, Peppe Cuga, La Famiglia d’arte Medas, Graziano ed Eliseo Mascia, Walter Atzori, Teatro Tragodia, i norvegesi Vinaccia, Brunborg e Andersen, Francesco Guccini, Eugenio Finardi, Luciano Ligabue, Angelo Branduardi, Francesco Baccini, Elio delle Storie Tese, La PFM -per il Papa in mondovisione, Daniele Silvestri, i Modena City Ramblers, i Chieftains, Massimo Perra, Custodio Castelo, Mario Incudine, Gaudì, Ugo Gregoretti, Korrontzi, Lele Gaudi, Giovanna Marini, Antonio Gramsci jr…)

Egli, in sinergia con altre figure della cultura, dell’arte e dello spettacolo, ha sempre curato le scelte scenografiche, organizzato le tournées del gruppo fuori dall’isola, svoltesi sino ad oggi in ben 30 nazioni, compresa l’Italia, come riportato in altra parte del sito.

Ha dato vita a produzioni e supporti culturali multimediali sia sull’attività quasi quarantennale del gruppo, sia su differenti tematiche sociali (soprattutto emigrazione e ambiente).

Di seguito alcune realizzazioni:

       1983 – Coordinamento e testi special RAI “Tenores di Neoneli: CANTOS DE PAGHE” (canti di pace)

  • 1990 – Presentazione trasmissione televisiva “FESTA MANNA”, su Telenova (tradizioni popolari)
  • 1991 – Presentazione trasmissione televisiva “FESTA MANNA”, su Telenova (tradizioni popolari)
  • 1992 – Presentazione trasmissione televisiva “SA RUGA”, su Telenova (tradizioni popolari)
  • 2010 – IMPRENTAS, Radio RAI Cagliari, storia e canzoni dei Tenores di Neoneli, dal 1976...
  • 2010-2014 promuove e organizza in Sardegna, coi tenores di Neoneli, Ambasciatore del festival internazionale Sete Sois Sete Luas (Presidenti Onorari: Dario Fo, Josè Saramago sostituito dopo la sua morte dal Presidente Fonseca della Repubblica di Capo Verde);
  • 2013 Organizza e coordina il 12° “Incontro delle città del Festival Sete Sois Sete Luas”, cui partecipano delegati istituzionali di 12 nazioni (Italia, Spagna, Brasile, Capo Verde, Portogallo, Francia, Croazia, Slovenia, Marocco, Romania, Grecia, Israele).
  • 2014 Realizza il libro in rima sarda ZUIGHES, e ispira e coordina l’omonimo spettacolo, iniziando un tour mondiale biennale.
  • 2015 Organizza e dirige il tour mondiale di ZUIGHES (Cina, Brasile, Australia, Spagna, Portogallo) che continua ancora oggi.
  • 2016 Organizza e dirige l’annata n° 40 (BARANTA);
  • 2016 Realizza col coro il progetto BACK TO THE FUTURE, e lo presenta in Australia e Sardegna.
  • 2016 Organizza per il coro la tournée in USA e l’evento eccezionale del Quarantennale
  • 2017 Concerto del Quirinale, in diretta radiofonica europea. Concerti su Gramsci. Tournées in SVizzera, Romania, Messico, Veneto e Lazio-
  • 2017 Libro “Gramsci, un’Omine, una Vida”, e spettacolo omonimo che ha esordito che sarà proposto per tutto il 2018.

Ha curato e coordinato progetti che hanno portato il gruppo a innumerevoli partecipazioni televisive e radiofoniche, presentati da Giorgio Panariello, Mara Venier, Alba Parietti, Toto Cutugno, Ugo Gregoretti, Sandra Milo, Daniele Piombi, Nicola Savino, Sveva Sagramola, Antonio Leone, Gianni Minà, Serena Dandini…

Per la Direzione artistica 2018 è previsto un compenso lordo di 6000 euro, di cui 3500 ai fini del programma sostenuto dal FUS, nessun compenso è previsto per la Direzione Amministrativa, nessun altro socio percepisce compensi se non ascrivibili all'attività artistica e di produzione.

Nel 2017 siamo stati protagonisti di un'annata che giudichiamo con molto favore.

L’anno è cominciato all’interno della scuola alberghiera di Oristano, e si conclude nella comunità di recupero La Collina, con un concerto dedicato ad Antonio Gramsci.

In totale nell’annata 2017 siamo stati coinvolti (avendo partecipato e/o organizzato) in 46 eventi di spettacolo, di cui 33 in Sardegna, quindi con 13 iniziative fuori dall’isola, di cui sette all’estero (Messico, Romania e Svizzera).

Anche nel 2017 abbiamo riscontrato qualche difficoltà coi comuni, ed inoltre non siamo stati sostenuti dall’Assessorato regionale del Turismo ai fini della L.R. n. 7. Nello stesso tempo ci è stato confermato il sostegno della Fondazione di Sardegna per l’attività annuale, nonché per un progetto Biennale dedicato ad Antonio Gramsci a 80 anni dalla sua morte. Non di meno, un lieve incremento si è conseguito anche nel contributo confermato alla ns Associazione da parte del FUS (Fondo Unico dello Spettacolo_Ministero MIBACT) per il quarto anno consecutivo.

Anche nel 2017 è stato possibile realizzare un programma che dal punto di vista qualitativo supera le nostre previsioni, e il numero e il livello delle iniziative portate a termine  attestano uno standard che non si può definire semplicemente accettabile, bensì eccellente.

Anche grazie al Vs contributo, a sua volta leggermente incrementato rispetto all’annualità precedente, la nostra associazione ha potuto realizzare un programma il cui bilancio economico consuntivo è, non solo artisticamente, molto soddisfacente.

Crediamo di poter dire intanto che siamo stati protagonisti, in Sardegna, di alcuni eventi importanti come impatto mediatico e di pubblico.

Abbiamo organizzato per la seconda volta un evento raro davanti al sito Nuragico di Nuraghe Arrubiu di Orroli  (Flamenco e Tenore, due gruppi in rappresentanza di espressioni artistiche tutelate dall’Unesco).

Lo stesso evento, invariabilmente premiato dal consenso del pubblico molto numeroso accorso, è stato organizzato anche a Ghilarza, Santa Giusta e Masainas.

Abbiamo presentato un piccolo concerto davanti ai ministri dei trasporti del G7, a Cagliari, destando l’ammirazione delle personalità straniere.

Abbiamo cantato nella sala Fuksas di Frascati (Scuderie Aldobrandini), nella chiesa dei SS. Angeli Custodi di Roma, di Saint Germain a Ginevra, degli Stimmatini di Verona, di Sant’Agostino a Zacatecas (Messico).

Abbiamo effettuato per la RAI (prima volta in assoluto per un tenore sardo) un concerto di un’ora al Quirinale in Roma, in diretta radiofonica europea dalla “Sala del Bronzino”.

Abbiamo presentato il libro e il correlato spettacolo GRAMSCI, un’Omine, una Vida a Ghilarza, con la partecipazione del musicista Antonio Gramsci jr, nipote del pensatore di Ales.

Abbiamo presentato i nostri spettacoli per la prima volta in Messico. Nella capitale, per l’organizzazione dell’Istituto Italiano di Cultura abbiamo cantato due volte con ottimo successo, ivi compresa l’esibizione presso il CeNArt. Abbiamo organizzato una prima assoluta di uno spettacolo che nella presente annualità avrà modo di farsi ancora apprezzare in più occasioni: abbiamo coinvolto cinque artisti internazionali (Josè Barros, David Leon, Lorena Nunes, Jean Marie Frederic, Lucio Vieira), provenienti da altrettante diverse nazioni (Brasile, Capoverde, Spagna, Portogallo e Francia), e presentato la prima a Mandriola, davanti a migliaia di persone.

Analogamente siamo stati protagonisti di altre numerose iniziative di solidarietà in cui hanno partecipato anche tanti altri artisti sardi. Come ogni anno, anche nel 2017 abbiamo portato le nostre produzioni presso strutture particolari come le scuole e comunità di recupero

Abbiamo, anche quest’anno, coinvolto numerosi collaboratori e artisti nei nostri spettacoli.

Oltre ai soliti e fidati Orlando ed Eliseo Mascia, abbiamo coinvolto a vario titolo nelle nostre iniziative: i musicisti Vanni Masala, Roberto Dessì, Tore Corda, Daniele Cuccu, Mattia Cuccu, Paolo Piredda, oltre ai già citati ospiti internazionali, molto famosi nei rispettivi paesi (si veda su Internet). Nell’attività annuale, a vario titolo, abbiamo coinvolto numerosi artisti under 35.

 Nel 2018 porteremo avanti il progetto GRAMSCI, un’Omine, una Vida che ci ha condotto in diverse nazioni e numerose regioni italiane, oltre che nelle scuole della Sardegna. Inoltre il nostro progetto Omines Ammentos continua il suo percorso artistico, in Sardegna e fuori, in collaborazione con numerosi musicisti, alcuni fra i quali inferiori a 35 anni. Esordirà nell'annata anche il progetto dedicato alla figura e all'opera di Emilio Lussu, LUSSU, un'Omine, una Vida.

Ma come ogni anno percorreremo le strade sarde, da soli o coi nostri musicisti, ovvero ospitando artisti e compagnie internazionali.

Canteremo nelle piazze, in luoghi di culto, in contesti artistico-storici e architettonici di pregio, nel corso di spettacoli organizzati da noi e/o da altri.

Anno 2018:, per la sola DA è previsto un compenso di 6.000 euro, 3500 euro per la DA delle serate FUS, nessun compenso per la Direzione Amministrativa

In molte delle località citate si presenterà il libro ZUIGHES e i correlati testi cantati, cosi come in diverse scuole sarde (Oristano, Cagliari, Sassari)...

Tonino Cau ha curato e coordinato progetti che hanno portato il gruppo a innumerevoli partecipazioni televisive e radiofoniche, presentati da Giorgio Panariello, Mara Venier, Alba Parietti, Toto Cutugno, Ugo Gregoretti, Sandra Milo, Daniele Piombi, Nicola Savino, Sveva Sagramola, Antonio Leone, Gianni Minà …

 Svolge oggi a tempo pieno l’attività artistica, di organizzazione e promozione dei tenores di Neoneli in particolare e della musica e cultura sarda in generale, non avendo altri rapporti lavorativi.