Isteddos (1998)

Libro Isteddos (1998)

Il terzo libro, 1998. ISTEDDOS significa «stelle», prende riferimento da un toponimo campestre di Neoneli, un bellissimo sito naturale.

Un libro sull’ambiente e la sua tutela: attraverso il saggio comportamento degli anziani, il loro racconto, la loro competenza. I loro insegnamenti sul rispetto della terra prestata  a noi dai nostri figli. Una serie di testimonianze sull’uso corretto del territorio, contro la piromania distruttrice, contro l’aggressione dei palazzinari, contro la cementificazione selvaggia…

Isteddos (1999)
Isteddos - 1998

Versos de Cuncordia (1994)

Libro Versos de Cuncordia (1994)

Versi di concordia. Le tradizioni popolari che «superano» il concetto di folk, e si fanno cultura viva e progressiva.

Il primo libro, 1994. I nostri testi dal 1976. Testi sulle tematiche più attuali. Sull’emigrazione, sulla droga, sulla delinquenza, sulla difesa dell’ambiente, sull’emarginazione, il banditismo in Sardegna, i piani di rinascita falliti uno dopo l’altro, l’illusione di una errata industrializzazione.

Testi sulla pace, sulle guerre, sulla corruzione, sulla fame nel mondo, sull’inquinamento (Seveso, Manfredonia…). Testi d’amore, testi sull’amicizia, sull’impegno sociale. Testi contro il disimpegno.

Versos de Cuncordia 1994
Versos de Cuncordia - 1994

Vite Fuori (1995)

Libro VITE FUORI (1995)

Il secondo libro, 1995. Gli emigrati incontrati nei nostri viaggi. Racconti di vita. Emigrati di tutti i continenti. Emigrati di successo. Emigrati tristi, emigrati mai tornati in Sardegna.

Gli emigrati argentini mai tornati in Sardegna. Le favelas e le «villas miserias».

Emigrati che tengono alte le bandiere della lingua e della tradizione sarda.

Storie vincenti e storie perdenti.

Speranze e rassegnazione.

Un’inchiesta quasi giornalistica.

I mondi lontani. L’isola del cuore, l’illusione del ritorno.

 

Vite Fuori - 1994
Vite Fuori - 1995