LUSSU, un 'Omine, una Vida - il libro di Tonino Cau

Fatica terminata, comincia un altro percorso. Diamo alle stampe il libro "LUSSU, un'Omine, una Vida" (940 otadas logudoresas con traduzione a piè di pagina, prefazione di Giuseppe Caboni) e cominciamo il percorso che ci porterà a proporre in forma di spettacolo il sunto delle vita e delle opere del mito di Armungia, in Sardegna e fuori.

Dopo aver proposto con analoga modalità lo spettacolo su Gramsci, ora il secondo step. Cominciamo fra una settimana a Sofia, in Bulgaria, dove presenteremo in una scuola il progetto con uno spettacolo conferenza. Poi saremo a Mogoro, poi a Ginevra, a San Sperate, naturalmente ad Armungia, Cagliari, Ozieri, Siena, Gallio, Vicenza e in tanti altri luoghi, America compresa. Ma del percorso vi informeremo.

Ora m'interessa proporvi la copertina, un bel ritratto realizzato per noi dal bravissimo amico e pittore Cici Peis, chiedendovi un sostegno morale per il progetto e uno spassionato parere sulla grafica.

Un abbraccio a tutti voi. Ah, dimenticavo: stanno arrivando, uno alla volta, i tre cd che proporrà La Nuova Sardegna. E sta arrivando la prima app per smartphone e android realizzata da un tenore... Saprete tutto a breve. Qualche settimana ancora e troverete GRAMSCI in edicola, poi BOGHES NOAS e a seguire ZUIGHES. Ad meliora.

Copertina del Libro
Copertina del Libro "LUSSU un' Omine, una Vida"

Gramsci, un' Omine, una Vida (2017)

Libro Gramsci, un' Omine, una Vida (2017)

Ottavo libro, 2017, dove si racconta in lingua sarda la vita e le opere del martire di Ales: quella infantile a Ales, Sorgono e Ghilarza, i suoi studi sardi e torinesi, il suo impegno politico, l’amore infelice con la russa Giulia Schucth, i figli mai goduti (uno mai conosciuto), l’antifascista, il deputato, il prigioniero di Mussolini, la sua coerenza, la sua modernità, la sua eterodossia verso Stalin, l’antisettarismo, la teoria e la prassi, l’originalità del suo pensiero, il suo essere visionario, la dignità nel non sottomettersi ai soprusi… La morte a 46 anni. Mai nessuno aveva scritto la vita di Gramsci nella «sua» lingua, il sardo. Ed ora l’omonimo spettacolo girerà il mondo.

2017 - Gramsci, un' Omine, una Vida
2017 - Gramsci, un' Omine, una Vida

 

Zuighes (2014)

Libro Zuighes (2014)

Settimo libro, 2014, GIUDICI, dove la parola deve far pensare a capi di stato. Infatti furono quattro i Giudicati sardi dopo l’anno Mille, come degli stati veri e propri. Il canto utile dei tenores di Neoneli: in questo caso la storia medievale. Il 1297 papa Bonifacio VIII infeudò la Sardegna e la Corsica alla corona aragonese. Da allora, e fino alla battaglia finale del 1409, il Giudicato d’Arborea, difese i suoi diritti anche con la guerra, fino a soccombere. Una grande storia con un finale tragico. Tanti personaggi mitici, come Eleonora d’Arborea, autrice di codici e leggi in vigore fino all’unità d’Italia. L’omonimo spettacolo gira ancora con successo in tutto il mondo.

Zuighes - 2014
Zuighes - 2014

D@e Coro (2004)

Libro D@e Coro (2004)

Sesto libro, 2004, D@l cuore, e anche D@l coro, con la chiocciolina a significare che siamo un gruppo attento al progredire del tempo. Un racconto, anno per anno, fino al 2003, suggellato dal canto per il Papa in mondovisione, assieme alla PFM. Il nostro percorso in cui Tonino Cau sintetizza in rima l’impegno sociale che ha sempre caratterizzato il gruppo, con testi sulle problematiche più dibattute quotidianamente. La politica cantata, in qualche modo, vero impegno civile.

D@e Coro - 2004
D@e Coro - 2004

Boghes Lontanas (2001)

Libro Boghes Lontanas (2001)

Quinto libro, 2001, Voci lontane, in cui si raccontano con foto (Salvatore Ligios) e poesie, racconti, due anni di viaggi tra gli emigrati sardi di tre continenti. Non manca l’enorme emozione vissuta a San Paolo del Brasile (dove quel giorno il gruppo tenne un concerto), l’11 settembre 2001, quando l’America fu attaccata dai terroristi che distrussero le Torri Gemelle e uccisero migliaia di persone. Un viaggio molto toccante e ricco di significati. Partecipa al progetto anche il poeta sindacalista e cantore Peppino Marotto, assassinato nel 2007.

Boghes Lontanas - 2001
Boghes Lontanas - 2001